4 - Gruppi di progettazione

GRUPPI  DI  PROGETTAZIONE

 

GRUPPI DI PROGETTAZIONE

 

La corresponsabilità dei docenti, la collaborazione, la programmazione comune sono una dimensione  indispensabile per il buon funzionamento della scuola.

Compete al Collegio Docenti la progettazione e l’organizzazione della attività formativa, nei suoi aspetti didattici e pedagogici.

Per poter meglio venire incontro a questa esigenza di elaborazione del piano delle attività, nonché della loro valutazione e verifica  e della predisposizione  del supporto organizzativo, il Collegio si articola  in gruppi di lavoro e definisce responsabili e referenti d’area

 

 

 

 

COMITATO   PER   LA  VALUTAZIONE   DEL  SERVIZIO

 

COMMISSIONI 

 

Le diverse commissioni hanno competenze organizzative o di elaborazione e predisposizione di piani di lavoro o progetti, prevalentemente a carattere pluridisciplinare:


  • Commissione formazione classi
  • Commissione Orario


DOCENTI   REFERENTI               

Sono responsabili di un progetto educativo del Collegio in ambito specifico, anche su indicazioni ministeriali: educazione alla salute, educazione ambientale, educazione stradale, aggiornamenti.


Figure strumentali Commi P.O.F. - continuità

Referente orientamento

Figure strumentali Alunni in difficoltà stranieri e dislessici

Referente Invalsi

 

 

COORDINAMENTI  DIPARTIMENTI DISCIPLINARI                 

 

Hanno la finalità primaria di riunire gli insegnanti della stessa disciplina, per concordare programmi, metodologie  e strumenti di verifica, per garantire, nei limiti del possibile, unitarietà all’insegnamento.

 

CONSIGLI   DI   CLASSE               

 

Sono formati dai docenti di ogni singola classe e da quattro genitori eletti all’inizio di ogni anno scolastico.  Sono presieduti dal Preside o da un docente, membro del consiglio, delegato dal preside.  Si riuniscono in ore non coincidenti con l’orario delle lezioni, col compito di formulare al collegio dei docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica e ad iniziative di sperimentazione e, con quella di agevolare ed estendere i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni. Le competenze relative alla realizzazione del coordinamento didattico e dei rapporti interdisciplinari spettano al C.d.Cl. con la sola presenza dei docenti.

Le funzioni di segretario del C.d.Cl. sono attribuite dal Preside a uno dei docenti membro del C.d.Cl.

 

Comments